Beato Vincenzo Kadlubek 1152/1153-1223

Beato Vincenzo Kadlubek 1152/1153-1223

Beato Vincenzo Kadlubek

1152/1153 – 1223

Il Beato Vincenzo Kadlubek nacque, secondo gli antichi cataloghi dei Vescovi di Cracovia, a Kargow nel distretto di Stopnica. Per mancanza di documenti, non è possibile stabilire la data precisa della nascita del Beato, potrebbe essere collocata tra il 1152 e il 1153. Seguì gli studi dapprima a Cracovia, in seguito all’estero. Il nome di Vincenzo appare per la prima volta in un documento del duca Casimiro il giusto nell’anno 1189. Nel 1206 il nome del beato compare tra i prepositi della colleggiata di Sandomierz.

Alla morte del vescovo di Cracovia Fulco, l’11 settembre 1207, il Capitolo della cattedrale propose Vincenzo Kadlubek come vescovo. Il papa Innocenzo III il 28 marzo 1208 confermò l’elezione. Vincenzo resse la diocesi dal 1208 al 1218 quando rinunciò all’ufficio episcopale per ritirarsi nel monastero cistercense di Jedrzejów.

Vincenzo morì nell’anno 1223; nel calendario di Cracovia è indicata la data dell’8 marzo.

Il processo apostolico «super cultu immemorabili» fu celebrato a Cracovia dal 24 marzo 1762 al 7 gennaio 1763: il 18 febbraio 1764 il culto fu confermato da papa Clemente XIII; il 9 gennaio 1764 fu concesso l’Ufficio e la Messa in onore del nuovo Beato. Il 18 dicembre 1962 fu presa in esame, dalla Congregazione, la ripresa della causa del B. Vincenzo Kadlubek.

DOWNLOAD PDF

 

Chiudi il menu