Padre Bernardino De Antequera 1572-1634

Padre Bernardino De Antequera 1572-1634

Bernardino de Antequera nacque ad Alcalá de Henares presumibilmente nel 1572. Dopo essere stato ordinato sacerdote, entrò nella Compagnia di Gesù nel 1609. Svolse il ruolo di rettore nei collegi di Caravaca e Talavera de la Reina dove morì il 18 settembre 1634 a 63 anni. La sua vita e la sua morte furono accompagnate da una grande fama di santità.

La situazione di povertà in cui versava la popolazione di quel tempo, commosse padre Bernardino tanto che, con un gruppo di Caballeros, diede vita, nel 1615, alla Hermandad del Refugio che aveva come fine specifico soccorrere i bisognosi e i più poveri della città di Madrid. Nelle prime Costituzioni di questo sodalizio si stabiliva: che «la Hermandad deve avere come fine specifico il soccorrere i poveri infermi, allo stesso modo debbano essere soccorsi gli uomini e le donne che si incontrano per le vie e che non hanno nessun aiuto, accompagnandoli negli ospedali e pagando la loro permanenza; avendo cura, poi, che nessuno muoia senza sacramenti». Per attuare questo scopo fu creata una «Ronda Notturna» che, accompagnata da un sacerdote, durante la notte attraversava la vie di Madrid distribuendo alimenti e medicinali.

Ancora oggi, attuando lo spirito fondazionale, la Hermandad del Refugio conserva e sovvenziona una mensa gratuita che quotidianamente serve pranzo e cena a circa 150 persone; sostiene il Collegio Purisíma Concepción, fondato nel 1651; ha dato vita e finanzia la Residenza per Anziani Nuestra Señora de Refugio; e mantiene vivo il culto nella Chiesa di San Antonio de los Alemanes, in Madrid.

L’Inchiesta diocesana sulla vita e sulle virtù di padre Bernardino De Antequera si sta svolgendo presso la curia dell’arcidiocesi di Toledo.

DOWNLOAD PDF

Chiudi il menu