Serva di Dio Suor Maria Dolores Romero Algarín (Madre Belén) 1916-1977

Serva di Dio Suor Maria Dolores Romero Algarín (Madre Belén) 1916-1977

Madre Belén nacque a Siviglia nel 1916. A 11 anni rimase orfana di entrambi i genitori. Ebbe un’infanzia difficile che influì profondamente sulla sua personalità, sul suo essere contemplativo e apostolico.

Fu una donna allegra, coraggiosa, piena di tenerezza e carità risultato della gioia che riempiva il suo cuore e che si concretizzò nel suo amore nei confronti di Dio e per l’umanità.

A 21 anni, seguendo la chiamata del Signore, entra nella Congregazione delle Esclavas del Divino Corazón; la Congregazione era stata fondata dal cardinale Marcelo spinola y Maestre (1835-1906) Arcivescovo di Siviglia beatificato il 29 marzo 1987.

La caratteristica della sua vita religiosa fu l’amore verso i poveri. I suoi primi anni come religiosa la videro attiva  nella città di Linares soprattutto nel quartiere più povero e abbandonato della città. In seguito fu destinata con altre consorelle ad aprire la missione di Dianópolis in Brasile.

Qui rimase  15 anni fino al 1968 quando fece ritorno in spagna per far parte del Consiglio Generale della Congregazione.

Nel 1974 l’obbedienza la chiamò a svolgere il suo apostolato nella cittadina di Sanlúcar la Myor nei pressi di Siviglia. Agli inizi del 1977 le fu diagnosticato un cancro ai polmoni e in pochi mesi, il 12 novembre 1977, morì tra il rimpianto delle consorelle e della popolazione di Sanlúcar la Myor.

Incominciata l’Inchiesta diocesana sulle vita e sulle virtù di madre Belén, fu chiusa il 12 novembre 2015.

Attualmente la Causa è al vaglio della Congregazione delle Cause dei Santi.

DOWNLOAD PDF

Chiudi il menu